Consiglieri che peccato!


pecoranera2Lunedì 30 mi sono recato ad assistere alla seduta del consiglio comunale giusto per tenere sotto osservazione i vari consiglieri e poter carpire qualche buono spunto per la Pecora Nera.
Devo dire che difficilmente vengo deluso ed anche l'altra sera non è stata fatta eccezione

Questa volta posso “tirar le orecchie” a tutto il consiglio comunale, anche se pongo l'accento più sulla maggioranza, che certi temi dovrebbe sentirli più vicini.
Leggendo distrattamente NoviOnLine ho infatti appreso che alle 20.30, prima del consiglio, sarebbero stati presenti la signora Sonny Jacobs e il signor Peter Pringle, ex condannati a morte rispettivamente nello Stato della Florida e in Irlanda.
L’evento "Non c'è giustizia senza vita" era promosso dalla Comunità di Sant'Egidio e faceva parte delle celebrazioni per la Giornata Mondiale delle città contro la pena di morte che si celebra ogni anno in tutto il mondo ogni 30 Novembre, in ricordo dell’anniversario della prima abolizione della pena di morte ad opera di uno Stato (il Granducato di Toscana), avvenuta nell’anno 1786.
Giusto per informare i lettori meno attenti, Sunny Jacobs ha trascorso 17 anni in carcere in Florida, di cui cinque nel braccio della morte, per un omicidio che non aveva commesso.
Era stata incriminata dalla deposizione di un altro detenuto che in cambio aveva ottenuto il carcere a vita.
Analoga storia quella di Peter Pringle, arrestato ingiustamente in Irlanda nel 1980 per l'omicidio di un poliziotto e, sulla base del passato politico che ne ha fatto un perfetto colpevole, è stato condannato grazie a prove costruite ad hoc, testimonianze escluse e in generale alla manipolazione della verità.
Per fortuna Peter non si è arreso, ha studiato legge in carcere ed alla fine è riuscito a provare la sua innocenza ed ha concluso che una bellissima frase:
"In Irlanda o altrove, la faccia dell'ingiustizia è la stessa!"
Il racconto di queste esperienze dirette, sentite dalla voce di chi le ha subite, può sicuramente sensibilizzare l’opinione pubblica su temi non sempre all’ordine del giorno ed allora mi domando: perchè la cosa non è stata pubblicizzata a dovere?
Più di uno spettatore era all'oscuro dall'incontro e devo dire che meritava che specialmente i più giovani ascoltassero queste due persone.
Perchè dunque non si è scelto di fare una bella seduta in biblioteca, dando risalto alla cosa come si doveva?
Ma soprattutto dove erano la metà dei consiglieri e della giunta?
Consiglieri, ma che brutta figura avete fatto!
Voglio dire, può anche non interessare l'argomento, ma per rispetto nei confronti di chi ha fatto tanta strada per portarci questa testimonianza, si poteva provare ad esser presenti alle 20.30 e far vedere che tutto il Consiglio Comunale di Novi era interessato alla loro storia.
Inutile dar loro una targa, se poi metà del consiglio comunale non era presente.
Sarebbe stato anche bello vedere le scolaresche novesi coinvolte nella serata (come hanno fatto ad Alessandria), perchè magari potevano porre delle domande interessanti, ma lo spazio era sicuramente troppo esiguo per poter accogliere più persone di quelle che già occupavano le sedie messe a disposizione, fra giornalisti, fotografi e curiosi.
E poi (e questa critica la rivolgo soprattutto a chi aveva già provato a filmare i consigli comunali) quando si doterà la sala consigliare di una webcam per riprendere le sedute?
Prendiamo ad esempio l'evento di ieri: la gente era poca e male informata, purtroppo la sala del consiglio non è certo l'aula magna e quindi tanti hanno perso l'evento, se ci fosse stata una semplice webcam che avesse ripreso l'evento, ecco che oggi ogni novese poteva andare sul sito del Comune ed ascoltare Sonny e Peter.
Suvvia, con poca spesa ed un po’ di pratica si possono fare delle belle riprese e metterle on-line.
Certo, alcuni interventi magari saranno un po’ soporiferi, ma se uno soffre d'insonnia può rivederseli da web e dormire beato senza contare le pecore

Ermanno Cecconetto

<!– –>

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...