Per chi suona la campana?


Paolo da Novi

Vi siete mai chiesti come mai, ogni giorno, a mezzogiorno, tutte le campane delle nostre chiese suonano a distesa?

Il 7 ottobre 1571, a Lepanto, la flotta alleata (Spagna, Repubblica di Venezia, Repubblica di Genova, Stato Pontificio, Granducato di Toscana, Ducato di Savoia, Ducato di Urbino, Ordine di Malta, Ordine di Santo Stefano) affrontò la flotta turca in condizioni di inferiorità.

A mezzogiorno il vento cambiò direzione, agevolando la flotta alleata nell’attacco e nell’ottenimento della vittoria.

Un “vento divino”, come quello che distrusse la flotta mandata nel 1281 da Kublai Khan per invadere il Giappone.

Un evento che segnò la storia dell’Europa, e che il quotidiano suono delle campane ancor oggi ricorda.

Oggi, nell’anniversario di quella battaglia, chiediamoci dov’è il nostro vero nemico.

Al di là del mare o piuttosto dentro di noi, camuffato da voglia di quieto vivere o da distacco da ogni tipo di impegno civile?

Per chi…

View original post 17 altre parole

Annunci

One thought on “Per chi suona la campana?

  1. Pingback: Per chi suona la campana? - Il Rovescio della Medaglia - Webpedia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...