Ilva, Italia


Dal blog di Francesco Maggio su “Il Post” 

Se c’è una cosa chiara della questione Ilva è che ad oggi ancora nulla è chiaro.
Non è chiara l’effettiva efficacia del decreto legge molto controverso varato il 30 novembre dal Governo per scongiurare la chiusura dello stabilimento di Taranto e già in più parti modificato il 3 dicembre quando il Capo dello Stato vi ha apposto la firma.
Non è chiaro se il provvedimento rispetti tutti i requisiti di costituzionalità, visto che la Procura della città pugliese già si prepara a sollevare la questione dinanzi alla Consulta, mentre è ormai evidente, dopo quello che è emerso in questi mesi, che per troppo tempo la produzione dell’Ilva si è svolta eludendo il dettato della Costituzione, perlomeno quello dell’articolo 41 laddove prevede, al secondo comma, che «l’iniziativa economica privata… non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana».

Continua su Ilva, Italia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...