Verso le elezioni novesi – Pino Dolcino



Dopo il pd e alternativa novese, rompe gli indugi anche la lista civica “Leghisti Liberi” che si trasforma nella nuova formazione “Al servizio dei novesi” e punta su Pino Dolcino quale candidato Sindaco per le prossime amministrative, affiancato da Antonio Morettini.

Dolcino ha 68 anni e da tempo è sulla scena politica novese, prima come esponente della Lega Nord, poi dopo lo strappo delle ultime amministrative con il carroccio, è stato eletto consigliere comunale con i “Leghisti Liberi” e risulta uno tra i consiglieri più attivi del Consiglio Comunale, tra interpellanze ed interrogazioni fatte.

Pino a Novi la Lega Nord dal 2009 ad oggi ha perso diversi pezzi con cui eravate in contrasto (Tino Rossi, ad esempio, è passato sotto la bandiera di Forza Italia, mentre Alessandro Gemme ha restituito la tessera nel 2012), ma voi “liberi” continuate ad andare per la vostra strada, nonostante questo ti professi ancora leghista?
L’ho detto anche nella conferenza stampa, ovvero che in tutti noi fuoriusciti rimane sempre un grande ideale il Federalismo, cosa che 20 anni fa era una bestemmia per tanti e ora invece sarebbe  un lusso per tutte le amministrazioni. A Novi sono ancora tanti che mi chiamano Leghista, però per me ormai è passato anche se per il mio carattere sono amico con tutti.  Sto bene così come sono in una lista civica al 100%.

Dato che la riconciliazione con Carroccio non c’è stata, molti si aspettavano un vostra partecipazione alle primarie di Alternativa Novese, ma alla fine avete deciso di correre da soli, come mai? L’esser giudicati dai cittadini prima delle elezioni non vi piace o i motivi erano altri?
Io e il gruppo siamo stati in contatto e ascoltato  tutti i gruppi consapevole dell’importanza di un’unione , ma purtroppo a Novi come altre volte c’è chi ha interesse a mantenere una divisione come è avvenuto in passato . Essere giudicato non mi preoccupa è il lavoro che ho fatto in questi 5 anni che dirà: 100% di presenze in Consiglio Comunale, 100% di presenze in tutte le Commissioni e 70 interpellanze suggeritemi dai cittadini. Alla fine il gruppo si è stretto intorno a me consapevoli che non poteva essere che chi in questi anni ha saputo interpretare il disagio dei cittadini a candidarsi come Sindaco.

Alcuni pensano che l’essersi presentati da soli sia solo un modo per “pesare” di più al ballottaggio, maldicenze o tatticismo più democristiano che padano?
Noi ci siamo, le tattiche per “pesare “ non ci interessano. Corriamo da soli con la convinzione che l’elettorato Novese pretende e sogna una politica alternativa e un metodo rapportato alle reali necessità ci premierà e ci consentirà di riproporci a testa alta in sede di ballottaggi.

Due domande che ho fatto a tutti: Terzo Valico, un servizio che servirà ai novesi o un servizio che faranno ai novesi?
Ormai siamo in un mondo dove i confini si allargano e anche dal porto di Genova bisogna trovare uno sbocco sull’Europa. Con tutto il progresso a cui stiamo andando incontro, però, non bisogna dimenticare la salute dei cittadini che deve essere una priorità.

Ospedale unico o mantenimento delle attuali strutture?
Bisogna mantenere  e incentivare certi nostri reparti che sono all’avanguardia e valorizzare gli altri .

Cosa ne pensi del centro Culturale Islamico ?
Se una comunità Islamica decide di aprire un centro culturale stando nelle leggi nazionali e regionali , niente in contrario d’altronde esiste già a Novi da diversi anni e in tutta Italia. Però se il Comune dovesse vendere un terreno,non mi importa se a prezzo di favore o al prezzo di mercato in un’area industriale dove esiste un’area verde e per far ciò occorresse fare una variante o cambiamento d’uso non mi si trova d’accordo. Ovviamente sul metodo, non sul Centro.

Ma alla fine la Novi che vorrebbe Pino Dolcino qual è?
Non è Pino Dolcino che vuole ma sono problemi che tutti i giorni mi chiedono i cittadini cioè PIU’ PULIZIA – PIU’ MANUTENZIONE  – PIU’ SICUREZZA – INCENTIVARE IL COMMERCIO – RIVEDERE il PRG e la ZTL. Per finire lasciatemelo dire IL CAMPO IN SINTETICO che era nei programmi di tutti alle passate amministrative , tutte cose piccole ma alla fine creano grossi problemi ai cittadini.

Pubblicato su NoviOnLine il 21 febbraio 2014 – Leggi l’articolo

Annunci

One thought on “Verso le elezioni novesi – Pino Dolcino

  1. Pingback: Verso le elezioni novesi – Pino Dolcino - Il Rovescio della Medaglia - Webpedia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...