E’ arrivata la neve: benvenuto CAOS!



Come sempre arriva la neve e puntualmente si creano disagi
in molti si stupiscono di come ogni volta neve o pioggia generano caos, ma credo che sarebbe sorprendente il contrario.
Da tempo molte amministrazioni pubbliche (Comuni, Province e Regioni) hanno tagliato il capitolo “inverno” dai propri bilanci
La scusa principale è che “tanto non nevica più”, quindi bloccare a bilancio somme per spartineve o comprare sale da spargere è inutile
Del resto se Roma Ladrona taglia i trasferimenti da qualche parte bisogna risparmiare.
Perchè tagliare, ad esemipio, le indennità di carica quando si può risparmiare su altri capitoli?
Se poi nevica pazienza: colpa della Natura avversa, dell’ondata anomala, della Protezione Civile che non avvisa (come se magicamente spuntasse il sale in caso di avviso…)
Insomma colpa di tutti tranne loro!
Tanto i nostri politici sanno bene che basta aspettare qualche giorno e ci dimentichiamo di tutto.
Verrà il Sole e saremo pronti a credere nuovamente che le buche nelle strade si formano perchè la lobby degli asfaltatori lavora male appositamente
Povera Italia…

Annunci